Campionato 2010 - 2011
Ambrosiana - Val Rendena

Locandina

Di fronte ad un buon pubblico i gialli dell'Ambrosiana riescono con difficolta a riconquistare dopo anni l'ambito trofeo E Engineering a spese della spumeggiante e ridotta formazione trentina ricca di giovani talenti.
Sono subito gli ospiti a rendersi pericolosi con una serie di tiri ben controllati dal portiere milanese Ghirardelli e sulla prima azione degna di nota non sbaglia Paties che su ottimo assist di Costa sorprende al 6° il bravo portiere avversario.
I verdi ospiti hanno una buona reazione ma mancano di precisione nei tiri in porta mentre il finlandese Alenius al 17° fissa il risultato sul 2 a 0 con una buona collaborazione di Nigro. Prima del fischio è Scotti lanciato a rete tutto solo a bruciare la facile occasione sparando sul portiere.
Nel secondo tempo i padroni di casa offrono una prestazione migliore e Costa porta il tabellone sul 3 a 0 con un tiro lento ma angolato al 22°.
I trentini sempre pericolosi riaprono con facilità la partita dopo pochi secondi con una bella rete di Tisi che rende vano l'intervento di Ghirardelli. Gli ospiti con un gioco piu organizzato si rendono più volte pericolosi ma è ancora l'Ambrosiana a segnare la 4a rete con Nigro assistito da Alenius.
Nel terzo periodo il gioco risulta più equilibrato anche per il rallentato movimento dei verdi e il capitano Bressan su azione di contropiede scarta il portire e deposita in rete il disco del 5 a 1 al 45°.
Gli ospiti non demordono e dopo 10 secondi accorciano le distanze con la meritata rete di Mosca ma non riescono a sfruttare le superiorità in campo per le inutili penalita della difesa milanese.
Al 50° Costa tutto solo scarica un buon tiro sul portiere e poi i milanesi si limitano a controllare il gioco fino al fischio finale del buon arbitro Marchetti.
Grande soddisfazione dei padroni di casa che in un grande abbraccio attorno all'allenatore Docimo sollevano col capitano Bressan il meritato primo Trofeo E Engineering patrocinato dalla Provincia di Milano.
Premiato come miglior giocatore il giovane ospite Bianchi mentre Costa si prende la targa del miglior realizzatore.
Appassionante la grande dimostrazione delle squadre giovanili Ambrosiana 98 che hanno chiuso la bella serata.

Guarda le foto della partita


©2016 Ambrosiana Milano
 
info@ambrosianamilano.com